Parlamento europeo, i temi della plenaria di Bruxelles

1 Aprile 2014  /   Nessun Commento

I deputati si riuniscono in sessione plenaria a Bruxelles mercoledì e giovedì. Al voto una proposta per facilitare l’accesso del mercato ucraino in Europa, una riduzione delle spese dei pagamenti delle carte bancarie in UE e l’abolizione del roaming. La commissione agli Affari economici voterà martedì un accordo informale con i governi europei su come gestire la banche in crisi. Lunedì il presidente cinese Xi Jinping sarà in visita al Parlamento europeo.

Plenaria a Brussels L’economia ucraina sta attraversano tempi difficili e il Parlamento europeo si pronuncerà per inviare il proprio sostegno facilitando le importazioni verso l’UE.

Le commissioni delle banche sulle transazioni delle carte di credito non dovrebbero superare lo 0,3% del valore della transazione. Le commissioni delle carte di debito non dovrebbero superare i 7 centesimi o lo 0,2% del valore della transazione, secondo la proposta che sarà votata in plenaria.

Le tariffe roaming dell’UE dovrebbero essere aboliti entro la fine del 2015, secondo le propose da votare in Parlamento. Le regole cercano anche di rinforzare il principio di neutralità di internet che assicura che i provider non possano bloccare o rallentare i servizi internet.

I lavoratori che si spostato da un paese all’altro potranno mantenere i diritti supplementari alla pensione secondo un accordo informale raggiunto tra gli Stati membri e al voto in plenaria.

Altro: La commissione agli Affari economici voterà martedì un accordo informale con i governi europei su come gestire la banche in crisi.
Lunedì il presidente cinese Xi Jinping sarà in visita al Parlamento europeo e incontrerà il presidente del PE Martin Schulz.
Mercoledí si terrà una conferenza per discutere il ruolo delle reti sociali in politica con Alec Ross, senior advisor per l’innovazione dell’ex segreatario di Stato Hillary Clinton.

Via Parlamento Europeo

Ti potrebbe interessare anche...

Ucraina: Orban rompe il fronte con Tusk

Leggi e Commenta →